Loader

Noleggio barche in
Spalato Città

Le migliori barche a noleggio

Noleggio Oceanis 50 Family a Spalato Città

Oceanis 50 Family (2012)

Barca a vela

12 passeggeri / 5 cabine

1.630€

Noleggio Bali 4.5 - 4 + 2 Cab. a Spalato Città

Bali 4.5 - 4 + 2 Cab. (2017)

Catamarano

12 passeggeri / 4 cabine

2.905€

Noleggio Lagoon 450  a Spalato Città

Lagoon 450 (2012)

Catamarano

12 passeggeri / 5 cabine

1.885€

Noleggio Prestige 46 Fly a Spalato Città

Prestige 46 Fly (2008)

8 passeggeri / 3 cabine

7.270€

Noleggio Antares 36 a Spalato Città

Antares 36 (2016)

6 passeggeri / 2 cabine

3.085€

Noleggio Jeanneau 53 - 5 Cab. a Spalato Città

Jeanneau 53 - 5 Cab. (2012)

Barca a vela

12 passeggeri / 5 cabine

2.940€

Ti aiutiamo a trovare la barca migliore

Inviaci la tua richiesta gratuitamente

Dove noleggiare una barca in Spalato Città

Breve guida per noleggiare una barca a Split

Spalato è una delle mete turistiche più famose della Croazia e la seconda città più grande. La Croazia, a sua volta, è diventata negli ultimi anni uno dei Paesi preferiti dai turisti europei in cui trascorrere la vacanze estive. Ciò rende Spalato, che si trova al centro della costa dalmata, una meta straordinaria in cui trascorrere qualche giorno a godersi le acque cristalline di questa parte dell’Adriatico. Il noleggio di barche a Spalato permette anche di scoprire e apprezzare le isole che si trovano a largo della città, quali Brac, Solta e Hvar. Inoltre Spalato è una città con un patrimonio storico e culturale molto importante che vale la pena di conoscere.

 

Cosa fare a Spalato?

l centro storico è patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1979. Uno degli edifici più importanti in città è il Palazzo di Diocleziano che risale al terzo secolo. Anche in mare è possibile praticare svariate attività durante la vacanza a Spalato, molto caratteristico é il  picigin, gioco tradizionale del posto in cui bisogna evitare di far cadere una pallina a terra,  nato nella spiaggia di Bacvice è oggi un gioco da non perdere se si visita la città. Spìngendosi al largo con la propria barca si possono raggiungere le isole di Hvar e Brac, che si trovano a poca distanza, caratterizzate dalla presenza di villaggi di pescatori e da un tipico paesaggio adriatico dalla natura incontaminata di cui ci si innamorerà. È, inoltre, possibile incontrare presso la città di Hvar una serie di isole e isolette tra cui è molto stimolante navigare e uno spettacolo naturale unico caratteristico della Croazia.

 

Le spiagge di Spalato

Le spiagge di Spalato, dei paesini e delle isole vicine sono tipiche della costa dalmata. La maggior parte è formata da sassolini o roccia, in poche sono invece di sabbia. Le acque qui sono trasparenti e cristalline e si può facilmente vedere il fondale vicino alla costa. A volte assumono un bellissimo color turchese e sembrano uno specchio in cui si riflette la meravigliosa vegetazione e gli alberi vicino al mare. Presso le città si trovano spiagge estese con numerose possibilità di svago e divertimento. E grazie al noleggio di barche a Spalato si possono scoprire spiagge più lontane dove rilassarsi e godersi la natura. Ecco un elenco di alcune tra le migliori spiagge a Spalato e dintorni.

- Bacvice

Bacvice è la spiaggia più famosa a Spalato e si trova al centro della città. Ha una sabbia fine e in estate è frequentata dai residenti e dai turisti. È dotata di molti servizi e ristoranti durante il giorno e di discoteche per i party notturni. Se amate il divertimento, Bacvice è il posto ideale, ma se preferite pace, tranquillità e relax, è meglio optare per una spiaggia un po’ meno affollata.

- Kasuni

La spiaggia di Kasuni si trova un po’ più lontano da Spalato ed è più tranquilla di Bacvice. È situata a ovest della città, nella zona del monte Marjan. Qui è possibile apprezzare il tipico paesaggio adriatico con la vegetazione vicino al mare e l’acqua cristallina, perfetta per nuotare.

- Zlatni Rat

È la spiaggia più fotografata della Croazia e si trova sull’isola di Brac, a sud di Spalato. È famosa per il tratto di sabbia che si protende verso il mare e dove il verde della vegetazione si contrappone al bianco delle pietre e al blu dell’acqua. Si può, inoltre, apprezzare perfettamente noleggiando una barca a Spalato, facendo una piccola escursione dalla città all’isola di Brac.

- Brela Coves

20 miglia a sud di Spalato si trova Brela. In questa cittadina sono presenti bellissime calette. Alcune sono sabbiose, altre sono costituite semplicemente da moli che si affacciano sull’acqua. Le cale di Brela sono ideali per passare qualche giorno di relax in Croazia.

 

Cosa mangiare a Spalato?

La cucina croata è molto gustosa e ricca grazie alle numerose influenze che la caratterizzano e la cucina di Spalato non fa eccezione. Gli ingredienti principali che si trovano in questa città sono il pesce fresco e i crostacei che vengono pescati a largo della costa. Ma grazie al clima e alla topografia del Paese, è possibile trovare anche piatti a base di frutta, verdura e carne.

Uno dei piatti di carne tipici della Dalmazia è la pasticada, uno stufato di manzo spesso accompagnato da gnocchi o pasta fatta in casa. Anche se è più comune nell’interno della Croazia, un'altra specialità di carne da non perdere a Spalato è il prsut, il prosciutto croato.

Il soparnik è uno dei piatti che maggiormente ricorda le altre cucine mediterranee,  si tratta di una torta ripiena di cipolla e prezzemolo ma può essere farcita anche con altre verdure. Per quanto riguarda i dolci, una delizia di Spalato è il paradizet, fatto con biscotti, latte e uova.

 

Tempo e Navigazione a Spalato

 

- Stagione nautica

La stagione nautica a Spalato coincide con la stagione nautica nel Mediterraneo. I mesi migliori vanno da maggio a ottobre, grazie al clima mite dell’Adriatico. Nei mesi di luglio e agosto in cui tantissimi europei sono in vacanza, può risultare complicato trovare un posto dove attraccare. Ecco perché si consiglia di prenotare in anticipo.

- Temperatura

La temperatura a Spalato nella stagione nautica è piacevolissima, le temperature medie si aggirano, generalmente, sopra i 20°C tra giugno e settembre e i valori massimi raggiungono i 30 gradi Celsius a luglio e ad agosto. Nei mesi più freddi di solito non si scende sotto lo zero, con il termometro che segna valori tra i 5 e i 15 gradi.

- Precipitazioni 

Spalato non è una città piovosa come spesso lo sono quelle dei Paesi del sud Europa vicine alla costa. Nei mesi estivi è difficile che piova, mentre i mesi con maggiori precipitazioni sono novembre e dicembre, non certo quelli della stagione nautica.

- Temperatura del mare

La temperatura del mare a Spalato è piacevolissima nei mesi estivi e invitante sia per navigare che per nuotare nelle acque dell’Adriatico. La temperatura dell’acqua da giugno a ottobre è superiore ai 20°C e nei mesi più caldi può raggiungere i 25 gradi, rendendo godibilissima la permanenza in acqua.

- Vento 

Uno degli aspetti migliori della navigazione presso la costa dalmata e del noleggio barche a Spalato è il vento che è ideale per navigare e per passare una vacanza in totale relax. Di solito c’è un vento dai 5 ai 20 nodi durante la stagione nautica. Tipico dei mesi estivi è il vento di Maestrale. Soffiando da nord-ovest, è costante e moderato e aiuta la navigazione.

 

Come arrivare a Spalato

 

- In aereo

A Spalato si trova il secondo più grande aeroporto della Croazia dopo quello della capitale, Zagabria. L’aeroporto di Spalato (SPU) riceve voli da Germania e Italia durante tutto l’anno, oltre che voli interni croati. D’estate il traffico aumenta per via dei numerosi voli stagionali e dei charter. 

- Con la nave

Molto spesso si sceglie di arrivare in Croazia e a Spalato in nave, specialmente per chi viene dall’italia. Ci sono molti porti sulla costa orientale italiana da dove poter prendere un traghetto verso la costa dalmata. È possibile raggiungere Spalato da Pescara o Ancona. È un’ottima soluzione se si è scelto di noleggiare una barca a Spalato, Hvar, Brac o in un’altra isola vicina poiché, una volta arrivati, si è già vicini alla base.

- In macchina

Si può raggiungere Spalato in autobus da altri Paesi europei come Bosnia, Serbia, Italia, Germania e Austria. Ci si arriva anche con il proprio veicolo privato grazie alla buona rete stradale che la collega al resto del continente. Sono presenti reti stradali europee che passano per Spalato, quali la E65 tra la Svezia e la Grecia, e la E71 tra la Slovacchia e la città di Spalato.