Loader

Noleggio barche in
Cuba

Le migliori barche a noleggio

Noleggio Sun Odyssey 449 a Cuba

Sun Odyssey 449 (2018)

Barca a vela

10 passeggeri / 4 cabine

4.210€

Noleggio Lagoon 39 a Cuba

Lagoon 39 (2016)

Catamarano

12 passeggeri / 6 cabine

5.575€

Noleggio Lagoon 380 a Cuba

Lagoon 380 (2017)

Catamarano

10 passeggeri / 4 cabine

5.030€

Noleggio Nautitech 40 Open a Cuba

Nautitech 40 Open (2014)

Catamarano

10 passeggeri / 6 cabine

5.575€

Noleggio Belize 43 a Cuba

Belize 43 (2006)

Catamarano

10 passeggeri / 6 cabine

3.685€

Noleggio Lagoon 410 a Cuba

Lagoon 410 (2004)

Catamarano

9 passeggeri / 5 cabine

3.600€

Ti aiutiamo a trovare la barca migliore

Inviaci la tua richiesta gratuitamente

Dove noleggiare una barca in Cuba

Breve guida su Cuba

Cuba é l’isola piu grande dei Caraibi. Vanta una cultura, usi e costuimi e un paesaggio naturale urbano che si differenzia dal resto dei Paesi ed isole della zona, e fa sí che recarsi su quest’isola diventi un’esperienza unica e meravigliosa. Il noleggio di barche a Cuba ti permetterá di navigare nelle sue acque calde e conoscere le meravigliose spiagge che offre. Oltre alla grande isola centrale, bagnata dall’Atlantico e dalle acque dei Caraibi, questo Paese vanta molte altre isole chiamata cayos. Nelle cittá troverai una bellezza ricca di colori e speciale, che denota una certa decadenza che sorprende ed innamora tutti i suoi visitanti. Lungo la sua costa potrai goderti i Caraibi piú puri, con la sabbia bianca, il sole e le acque trasparenti.

Cosa fare a Cuba?

Cuba racchiude le caratteristiche tipiche delle tue vacanze ai Caraibi, con le spiagge paradisiache a tutti note. Inoltre é una meta ottimale per praticare la pesca o gli sport acquatici o per fare immersioni. Le cittá piú grandi sono anche una buona opzione da tenere presente. Nella capitale non ti perdere la Havana Vieja, il centro storico con i resti delle epoche spagnola, britannica, francese e statunitense. Potrá anche passeggiare lungo il Malecón, un passeggiata lunga circa 7Km. Nelle cittá ovviamente potrai ballare a ritmo di salsa cubana e dei suoni animati e caraibici.

Inoltre Cuba é uno dei Paesi piú sostenibili del mondo e che maggiormente s’impegna per la salvagurdia dell’ecosistema. Visitarne gli spazi natrali sará una bella esperienza. Uno dei piú noti é il Parco Nazionale del Valle de Viñales. Qui la natura é speattacolare grazie al clima tropicale dell’isola. Ci sono numerose grotte e gli originali mogotes, delle piccole montagne rotondeggianti. Cuba vanta anche la piú grande palude dei Caraibi, la Ciénaga de Zapata, dove potersi godere la natura, le mangrovie e i numerosi animali, tra cui grandi coccodrilli.

Spiagge di Cuba

Le spiagge di Cuba incarnano l’immagine della spiaggia paradisiaca dei Caraibi. Distese di sabbia lunghe e bianche, palme da una parte e acqua trasparente e calda dall’altra. L’isola vanta pií di 300 Km di costa permettendoti di scegliere le spiagge che piú ti piacciono in cui immergerti e godersi il sole. Essendo un’isola grande non é possibile navigare lungo tutta la costa e nei suoi cayos in una o due settimane per cui é meglio scegliere una zona in particolare grazie al noleggio di barche a Cuba.

Playa Paraíso

Playa Paraíso, a Cayo Largo, é considerata una delle migliori spiagge di Cuba per chi visita l’isola. Il nome, paradiso , rende giustizia al paesaggio. Sabbia bianca e fina e acqua pulitissima e con un colore turchese meraviglioso.

Varadero

É una delle spiagge piú famose dei Caraibi e si trova a nord dell’isola, nella provincia di Matanzas. É lunga circa 20Km , con una sabbia bianca e acqua trasparente e qui si trovano i resort pú esclusivi di Cuba. Ci sono vari porti che facilitano il noleggio di barche a Cuba e ti faranno godere il paesaggio di quest’area.

Playa Pilar

Playa Pilar si trova al nord di Cayo Guilllermo. Qui le acque sono tuchesi contrastando con la verde vegetazione e gli scogli in alcuni punti. É un paradiso in cui praticare snorkel grazie alla barriera corallina.

Playa Sirena

A pochi metri dalla Playa Paraíso c’é la Playa Sirena a Cayo Largo. Come quella limitrofa, spicca per la sabbia bianchissima e per le acque turchesi cosí chiare che potrai vederne il fondo. É il luogo ideale in cui naviagre a bordo di un catamarano in noleggio ai Caraibi.

Cosa mangiare a Cuba?

Come accade in tutti i Caraibi, anche nella gastronomía di Cuba sifondono elementi autoctoni e influenze europee ed africane. Si utilizzano molte spezie e la cucina risulta molto saporita e puó essere anche abbastanza piccante a volte. Se si vuole assaggiare la cucina piú autentica é raccomandabile recarsi in una casa privata (un tipo di alloggio in cui si noleggiano stanze) o un “paladar”. I paladares sono dei piccoli ristoranti all’interno di case private in cui si servono piatti. A Cuba si cucinano soprattutto i legumi, riso e carne ma anche piatti dell’epoca della colonizzazione spagnola. Sono molto tipici il riso con frijoles o i moros y cristianos, entrambi con fagioli tipici neri e riso bianco. Dalla Spagna viene anche la ropa vieja, fatta con carne di vitello stufata sbriciolata e verdure. Sono frequenti anche le viandas, che consistono in varie verdure fritte. Spiccano la yucca fritta, la banana fritta e le patate. Un altro piatto tradizionale, molto noto negli Stati Uniti é il sandwich cubano.

Per i naviganti adulti, a Cuba sono famosi due cocktail: il Ciba Libre e il mojito. Il Ciba Libre é fatto con rum e coca cola, mentre il mojito ha sempre rum, lime e mentuccia. Entrambi si possono preparare con il rum aritigianale distillato a Cuba, dove uno dei prodotti piú coltivati principali é la canna da zucchero.

Clima e Navigazione a Cuba

Stagione ideale per la navigazione

La migliore stagione in cui navigare e noleggiare una barca a Cuba é tra dicembre e maggio. É meglio evitare la stagione degli uragani tra giugno e novembre. I mesi con il miglior clima e con meno probabilitá di precipitazioni sono gennaio, febbraio e marzo quando nel resto d’Europa, Stati Uniti e altri luoghi il clima épiú freddo. Tuttavia questi tre mesi coincidono con la stagione alta e Cuba riceve piú visite rispetto ad altri Paesi, pertanto si raccomanda prenotare con anticipo.

Temperatura

Le temperature a Cuba normalmente oscillano tra i 20 e i 30 gradi centigradi durante l’anno anche se sono leggermente piú fresche rispetto ad altri punti dei Caraibi. Nei mesi piú freschi tra novembre ed aprile, é piú facile che le temperatura scendano al di sotto dei 20 gradi in alcuni momento del giorno mentre in quelli piú caldi superano i 30 ºC.

Precipitazioni

I mesi piú piovosi a Cuba sono da maggio a ottobre, durante la stagione umida dei Caraibi.

I giorni meno piovosi sono quelli della stagione della navigazione, essendo gennaio, febbraio e marzo i piú piacevoli per navigare e con meno giorni di pioggia.

Temperatura del mare

Il mare a Cuba é molto caldo, come succede in tutti i Caraibi. Nei mesi piú caldi dell’anno si arriva ai 29 gradi centigardi mentre durante la stagione della navigazione la temperatura del mare di solito oscilla sui 26ºC di media. Con queste caratteristiche se opra per il noleggio di barche a Cuba troverá delle spiagge molto piacevoli.

Vento

I migliori venti per navigare a Cuba son quelli alisei che soffiano in maniera moderata del nord est tra settembre e giugno e specialmente nei mesi della stagione della navigazione. La forma allungata dell’isola fa sí che il vento rinfreschi l’ambiente.

Come arrivare a Cuba

In aereo

L’aereo é la principale forma di arrivare a Cuba e una delle opzioni per potersi muovere verso le differenti isole del Paese. Il punto d’accesso principale é l’Aeroporto Internazionale José Martí (HAV) di L’ Avana che ha voli verso la maggior parte dei Paesi americani, cosí come verso gran parte dell’Europa Occidentale, Russia, Lituania ed Angola.

Ma ci sono dieci aeroporti nel Paese che vantano collegamenti diretti con il Canada, vari nell’isola principale e alcuni nei cayos limitrofi como quello di Vilo Acuña (CYO) a Cayo Largo.

Alcuni di questi aeroporti hanno anche collegamenti con Miami o Buenos Aires, tra i vari. Quello di Varadero Juan Gualberto Gómez (VAR) é uno di quelli che riceve piú voli dai Paesi europei come dalla Germania, Paesi Bassi, Belgio, Regno Unito o Portogallo. Il resto degli aeroporti servono principalmente per i voli locali tra la capitale e le diverse cittá cubane.

In nave

Non ci sono linee regolari di ferry che collegano Cuba alle altre isole caraibiche ma é possibile arrivarci anche con una barca privata. Ovviamente dovrá essere di dimensioni considerevoli perché le isole piú vicine si trovano a decine di miglia di distanza. Con la recente apertura dell’isola é possibile che presto (mesi o anni) sia possibile arriovare in barca a Cuba dagli Stati Uniti. La distanza che separa Cuba dall’isola di kay West in Florida é di circa 80 miglia nautiche pertanto sará possibile viaggiare con imbarcazioni di medie e grandi dimensioni.